SEMPLICITÀ E CUCINA DEL TERRITORIO – INTERVISTA A MANUELA MAPELLI, BIOLOGA NUTRIZIONISTA

Oggi abbiamo avuto il piacere di incontrare l’esperta biologa nutrizionista Dott.ssa Manuela Mapelli, nata e cresciuta a Lecco, dove continua a praticare la sua professione nel suo studio privato in centro città.

Manuela Mapelli

Manuela si è laureata in Scienze dell’Alimentazione a Milano nel 2010 ed ha conseguito una specializzazione in Biologia Applicata alle Scienze della Nutrizione presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università Statale di Milano. Successivamente si è specializzata nei Disturbi del Comportamento Alimentare presso l’unità di Psichiatria dell’Ospedale San Raffaele Turro di Milano.
Opera attualmente in tre studi privati: uno a Lecco, uno a Primaluna ed uno a Milano; inoltre collabora con diverse associazioni, società ed attività ristorative con cui organizza incontri tematici legati all’alimentazione ed offre servizi di consulenza.
Attivissima sui social e con il suo blog di ricette e consigli sulla buona alimentazione, Manuela è stimata e conosciuta da tutti.
Trovate i suoi consigli sull’alimentazione ogni mese, nella sua rubrica “La salute vien mangiando” del quotidiano online di “Lecconotizie.com”.
Manuela ha partecipato a diverse trasmissioni televisive, come la rubrica “Mangia che ti Passa” del TG4, “Domenica Live” in onda su Canale 5, ha preso parte ad un servizio del programma “Le Iene”su Italia Uno e ad una puntata della rubrica “Mela Verde” dedicata ai “Prosciutti Pintus”, prodotti ad Olgiate Molgora.
Nonostante la sua vita intensa, Manuela è arrivata al nostro incontro sorridente e pronta a raccontarsi. È una grande professionista del settore e da subito si percepisce la passione per il suo lavoro, che definisce una vera “missione”.


Ecco la nostra intervista:

Buongiorno Manuela, com’è nata la sua passione per l’educazione alimentare?

– È una passione nata quando ero bambina. La mia mamma era un’appassionata di cucina, sperimentava tantissime ricette, portando in tavola sempre piatti diversi, spiegandomi l’importanza di una corretta alimentazione. Direi che mi ha trasmesso fin da subito la passione per la cucina e per gli alimenti.

Qual è la cosa che ama di più del suo lavoro?

– Non lo definirei lavoro, ma più una vera e propria missione. Mi piace aiutare le persone, ascoltare i loro problemi e proporre la soluzione migliore per risolverli. Quando si ripresentano con un sorriso è la maggiore soddisfazione.

Ci racconta qualcosa del suo debutto in Televisione?

– È successo per caso, un giorno mi hanno chiamata ed il giorno dopo preparavo la puntata per la rubrica “Mangia che ti passa” per il TG4. Andare in televisione è di certo difficile, si creano molte aspettative, ma anche bellissimo perché ti permette di raggiungere e far conoscere la tua professione a tantissime persone.

Lei vive a Lecco, che rapporto ha con il nostro territorio?

– Per lavoro sono spesso in viaggio, tra Milano, il mio studio in Valsassina e le mie collaborazioni, ma quando torno a Lecco e vedo il lago e le montagne mi sento a casa. La sensazione che provo quando esco dal tunnel del Monte Barro e vedo il paesaggio è sempre la stessa: uno spettacolo!

Cosa pensa della nostra cucina locale ?

– Beh è buonissima! Di certo i piatti della tradizione non sono leggerissimi, ma se cucinati con ingredienti freschi e locali e consumati nelle giuste dosi, possono tranquillamente entrare nella nostra dieta. Ad esempio il risotto al pesce persico non è così pesante come si può pensare, la ricetta originale infatti prevede un semplice riso bianco bollito accompagnato da questo gustoso pesce di lago.

Quali sono i suoi piatti preferiti?

– Grazie al mio lavoro ho la fortuna di provare ed assaggiare moltissimi piatti, anche dalle ricette più elaborate e magari in ristoranti stellati… ma se devo scegliere, amo la semplicità: un bel piatto di pizzoccheri ed una crostata come dessert.

Qual è il segreto per una buona alimentazione?

– Seguire una dieta bilanciata e varia. Direi che variare è la parola d’ordine e naturalmente scegliere i prodotti giusti. Nel fare la spesa consiglio di affidarsi ai piccoli imprenditori locali, che assicurano prodotti freschi, stagionali e senza conservanti. Mangiare è bello e l’alimentazione è la base della nostra salute.


La nostra chiacchierata si conclude facendo progetti sul futuro, nell’ottica di una proficua collaborazione, con l’obiettivo comune di valorizzare i prodotti e le attività locali, il nostro territorio e le ricette della tradizione.
Abbiamo in serbo tante sorprese per voi, continuate a seguirci!


Un ringraziamento speciale alla Dott.ressa Mapelli.

Sito web

Condividi su

SEMPLICITÀ E CUCINA DEL TERRITORIO – INTERVISTA A MANUELA MAPELLI, BIOLOGA NUTRIZIONISTA ultima modifica: 2018-06-01T12:24:40+00:00 da Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.