L’ARTE È UN’ESPRESSIONE CREATIVA DELLA MENTE UMANA CHE DESCRIVE IL MONDO. È LA TESTIMONIANZA DELLA VITA ASSOCIATA DEGLI UOMINI.

Il lago di Como ed il suo territorio sono uno scrigno d’arte, natura e cultura. Il territorio custodisce monumenti straordinari, piccoli tesori artistici di singolare bellezza. Qui troviamo importanti testimonianze storiche e culturali incastonate tra montagne, paesaggi di pianura e laghi in una continuità armonica e suggestiva. Possiamo ammirare splendide e raffinate ville immerse in parchi secolari, antichi insediamenti e fortificazioni. Tracce di cultura e di storia che si ritrovano anche in musei che portano alla scoperta di famosi scrittori e personaggi illustri. Numerose nei secoli le persone divenute famose nate o vissute sulle rive del lago di Como. Da questo territorio partirono alla costruzione dell’Europa i Maestri Comacini. I vari paesaggi che si susseguono hanno ispirato numerose pagine di molti scrittori che spesso trovarono in queste terre una seconda patria.

Personaggi famosi

Da Plinio il Vecchio a Plinio il Giovane, grandi letterati e naturalisti romani sono celebrati anche sulla facciata del Duomo di Como. Ad Alessandro Volta, fisico ed inventore della pila, sono dedicati un museo ed il Tempio Voltiano. Numerosi sono i personaggi illustri: Pietro Vassena, inventore, Martino Anzi, botanico e pioniere dell’alpinismo. Per non dimenticare Cosima Liszt, figlia di Franz Liszt e moglie di Richard Wagner. Come non citare Alessandro Manzoni con il suo rivoluzionario “Promessi sposi”, Stendhal che soggiornò spesso sul lago di Como. Ed inoltre Giuseppe Parini, Canova ed Antonio Stoppani, innovatore della geologia italiana. Ed ancora Giuseppe Terragni e  Giuseppe Bovara, architetti che rivelano i valori spirituali di tutte le genti. Il leccese Antonio Ghislanzoni, scrittore e librettista di opere di Verdi e altri grandi della musica. Giovan Battista Todeschini, pittore dalle vedute reali e Carlo Pizzi, pittore paesaggista.

E potremo continuare ad elencare tantissimi personaggi che hanno dato a questi luoghi una propria identità̀ artistica e dignità letteraria riconosciuta in tutto il mondo. Numerosi sono i monumenti degni di nota. Possiamo vedere resti medievali, frequentati santuari, fastose dimore e ville sei-settecentesche. Di grande interesse artistico e culturale gli itinerari religiosi, che accanto ai luoghi più rilevanti, offrono siti poco noti ma di straordinario fascino.

arte & cultura

 

Condividi su