Villa Adelaide

LA VILLA

A Tassera (Alserio) Villa Adelaide, costruita nel 1845-46 in stile Tudor inglese, apre le sue porte. Immersa in un parco romantico di 80 mila metri quadrati, regala ai suoi ospiti un fascino antico e perfettamente conservato. Una principesca villa che nel 1890 ospitò l’allora Re d’Italia Umberto I e negli anni Settanta dell’Ottocento il Kedivè d’Egitto, Ismail Pascià. I saloni dell’aristocratica dimora vi faranno rivivere gli antichi fasti del XIX Secolo. Qui il tempo sembra essersi fermato grazie all’amore e alla dedizione dei proprietari che hanno mantenuto casa e giardino rispettando arredi e piantagioni originarie.

IL GIARDINO

La villa è immersa in un parco di rara bellezza. Piante secolari, viali di ghiaia, vasche di ninfee e boschetti di bambù proteggono la dimora e ne fanno uno dei giardini più belli della Brianza. Di rara bellezza e imponenza il cedro del Libano, 170 anni, uno dei più grandi di Lombardia, alto 24 metri e dalla circonferenza di più di 8 metri. E poi: mastodontiche magnolie, faggi, querce, camelie e ginkobilobe di notevole pregio.

LA CHIESA

All’interno della proprietà una chiesetta coeva alla villa, tuttora consacrata e dedicata alla Madonna della neve, garantisce matrimoni e funzioni religiose all’insegna della più assoluta riservatezza e romanticismo.

GLI EVENTI

La spettacolare villa Adelaide si presta a eventi privati e aziendali per matrimoni, feste, pranzi e concerti. Ma non solo: l’immenso giardino e le antiche sale perfettamente arredate con lo stile dell’epoca la rendono una location ideale per shooting fotografici e film. In primavera Villa Adelaide ospita Flora et Decora, grande kermesse florovivaistica che da Milano ha voluto trasferirsi qui. Mentre è sempre possibile visitare la villa e il suo parco contattando l’associazione culturale VillaGo.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *