Lierna

Lierna sorge sulla riva orientale del lago di Como, tra Mandello del Lario e Varenna.

LiernaDi probabile origine celtica, prende il suo nome dal romano Hibernia (accampamenti invernali delle legioni romane). Il comune di Lierna è formato da undici frazioni sparse su di un territorio che va dalle rive del lago di Como ai monti delle Grigne; le frazioni poste in collina presentano la tipica struttura medioevale, con vicoli stretti e le case addossate le une alle altre. Nella frazione di Castello, antico borgo medioevale rimasto immutato nel tempo, troviamo la Chiesa di origine romanica dei Santi Maurizio e Lazzaro, all’interno interessanti affreschi del ‘500 e una reliquia di S. Maurizio che ogni anno viene portata in processione la sera del 22 settembre giorno del Santo Patrono. A sud in località Olcio si trovavano le cave del bellissimo marmo nero utilizzato anche per la costruzione del Duomo di Como.

Splendide sono le ville di Lierna, ricordiamo Villa Pini riedificata da Achille Pini nel 1921 al posto di una casa colonica costruita a metà Ottocento da Tomaso Panizza, la villa è stata restaurata di recente, ed è ora divisa in appartamenti, nel vasto parco che circonda Villa Pini troviamo una sorgente di acqua ferruginosa e bellissime magnolie, piante di palme e pini. Villa Besana o Aurelia edificata a partire dal 1920 su schema rettangolare con la parte frontale rivolta verso il lago dove si notano elementi eclettici e liberty, la villa è circondata da un vasto parco e lungo le rive del lago sorgono due darsene in pietra. Lierna si sta affermando sempre più come località turistica, la quiete e la bellezza di questa terra ne fanno un centro di villeggiatura molto apprezzato, segnaliamo la spiaggia Riva Bianca una delle più belle del lago di Como.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *