La Villa dei Pini

Un ristorante dotato di quattro sale e veranda per il massimo del confort

La Famiglia Isimbaldi è già alla seconda generazione, da sempre presente nel settore della ristorazione: con questa nuova location vuole contribuire in modo fattivo alle continue e crescenti esigenze dei propri clienti. La possibilità di conoscere, la voglia di viaggiare, l’amore per la sperimentazione hanno permesso al ristorante di crescere e farsi apprezzare, non solo dai cittadini lecchesi.

Oggi alla guida del ristorante troviamo Chiara che, con il marito Alessandro e la sorella Cristina, in cucina dirigono con sapiente maestria il Ristorante: sanno consigliarti la giusta pietanza, sanno farti stare a tuo agio, nella massima professionalità e serietà.

Non dimentichiamoci del papà Giuliano, il fondatore, con un passato nella ristorazione da oltre trent’anni, anche se in pensione arriva sempre a chiederti se tutto va bene, ad allietarti con una buona battuta ed una sana risata, alternando la sua presenza tra la il ristorante la VILLA DEI PINI e la TAVERNETTA di Mandello Del Lario, che l’altro Suo figlio Claudio gestisce con altrettanto passione e professionalità.

Ricordiamo anche tutto lo staff: cuochi, aiuto cuochi, pizzaioli e camerieri, perché volano tra i tavoli e le cucine, solo ed esclusivamente per farci mangiar bene.

A dimostrazione della genuinità della cucina e della professionalità del personale, La Villa dei Pini mette “in bella mostra” la sua cucina, affacciata sulla sala principale. Qui chef e assistenti preparano le prelibatezze che assaggerete, dall’antipasto al dolce.

Le quattro sale e la veranda sono a vostra disposizione per qualsiasi necessità. Che sia una cena romantica, un pranzo di lavoro o un banchetto per un’occasione speciale, La Villa dei Pini vi offrirà sempre il massimo dei confort, anche personalizzando gli ambienti secondo le vostre esigenze.

Possibilità di Menù Turistico per gite scolastiche, gite sociali, etc.

AMPIO PARCHEGGIO CON POSSIBILE ACCESSO ANCHE CON AUTOBUS.


Sito web
Google Maps

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.