Chiesa dei morti

Un’aria tutta manzoniana si respira conoscendo l’Oratorio di San Domenico,  conosciuto come Chiesa dei Morti,  con i tipici affreschi  macabri  delXVIII/XIX secolo a memoria degli appestati del ‘600.
Questa costruzione situata nell’omonima valletta, all’interno del comune di Carenno, ricorda i tempi della peste manzoniana del 1630 che qui procurò 115 morti e 360 scampati. A questi defunti la chiesetta, conosciuta anche come oratorio di San Domenico, fu probabilmente dedicata.
Dal punto di vista architettonico si presenta come un ampliamento di una cappella risalente al XIV e si compone di pronao, aula, abside e sagrestia.
All’interno della chiesetta si possono osservare raffigurazioni macabre.

Google Maps

Condividi su

Chiesa dei morti ultima modifica: 2018-02-18T22:31:04+00:00 da Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.