Angelo Scola

Angelo Scola

Angelo Scola, Arcivescovo di Milano, Cardinale di Santa Romana Chiesa del titolo dei Santi XII Apostoli, Metropolita della Provincia milanese e Capo del Rito Ambrosiano,  nasce a Malgrate (Lecco) il 7 novembre 1941, da Carlo (1903-1996), camionista, e da Regina Colombo (1901-1992), casalinga. Suo fratello maggiore, Pietro, diverrà in seguito sindaco di Malgrate rimanendo in carica per diversi mandati.
Partecipa all’Azione Cattolica e frequenta il liceo classico Alessandro Manzoni a Lecco, iscrivendosi, successivamente, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove consegue la laurea in filosofia nel 1967
Prende quindi, da adulto, la decisione di diventare prete, entrando nel 1967 nel seminario diocesano milanese: un anno a Saronno, quindi a Venegono, da cui esce lasciando la diocesi ambrosiana per passare al seminario di Teramo, dove verrà ordinato presbitero il 18 luglio 1970 per la diocesi di Teramo.
Nel 1969 si reca a Friburgo, in Svizzera, per continuare gli studi, conseguendo il dottorato in teologia con una tesi sul tomista Melchior Cano. Partecipa attivamente al movimento Comunione e Liberazione e collabora alla fondazione della rivista internazionale Communio e dell’edizione italiana della stessa.

Il cardinale Angelo Scola è inoltre:

  • Membro del Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Italiana;
  • Presidente della Conferenza Episcopale Lombarda;
  • Gran Cancelliere della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale.

Condividi su

Angelo Scola ultima modifica: 2018-02-18T00:47:22+00:00 da Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.