Due boati in Brianza

boati a Monza

A provocarli sarebbero stati due caccia che hanno rotto la barriera del suono

LECCO – Due forti boati sono stati uditi questa mattina intorno alle ore 11 nelle nostre zone.
Sui social si stanno moltiplicando le domande su cosa possa aver provocato queste esplosioni. I boati, infatti, sono stati uditi a diversi chilometri di distanza (segnalazioni arrivano anche da Varese e da Como).

Cosa effettivamente è successo? La risposta arriva – come confermato dalla prefettura italiana -, da due jet militari che hanno provocato il classico boom sonico che viene prodotto dal cono di Mach generato dalle onde d’urto create da un oggetto che si muove con velocità superiore alla velocità del suono.

Lake Como Tourism

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *