LARIO MOUNTAIN RUNNING CUP 2018: 14 e 15 APRILE

Un weekend all’insegna dello sport con la corsa organizzata da Moltrasio 2013 asd sul Lago di Como.

corsa

Sabato 14 aprile: Vertical lago di Como

Una giornata di sport e divertimento, per chi vuole sfidare i propri limiti in una corsa in salita.
Si parte da Carate Urio (Co) e si corre su un percorso di circa 5 km. Dopo i primi 200 metri di asfalto si parte subito con una bella scalinata ripida per poi giungere alla splendida mulattiera che porta a Monte di Carate (782 mt). Durante tutta questa fase del percorso si è sempre accompagnati dal nostro luccicante lago.
Nella seconda parte della mulattiera, si attraversa una suggestiva frazione con le case in sasso di Moltrasio.Continuando la salita, si giunge all’Osteria gestita dall’Associazione Pro Monte di Carate. Lasciandoci alle spalle l’Osteria si affronta un’altra mulattiera che, dopo qualche centinaio di metri, si trasforma in un sentiero che attraversa il bosco.Al termine del bosco, la vista si apre di nuovo: il sentiero sfocia in un grande prato risalendo il quale, per circa 400 metri, si conquisterà la vetta del Monte Colmegnone (1389 mt)!

Domenica 15 aprile: M.I.T. 21 KM

Ecco la descrizione del percorso tratta dall’articolo dell’edizione 2017 scritta da Stefano Grisoni:

“Il via è da Moltrasio in Piazza S. Martino. Il tempo di muovere i primi passi e si comincia subito a salire e quindi: sudore, sudore, sudore! Si prende il bellissimo sentiero chiamato “Sentee di Sort” che regala scorci bellissimi del nostro lago. E’ un peccato correre e non fermarsi a godere di quanto viene regalato agli occhi. A Rovenna si entra in paese e dopo l’asfalto si passa alle terribili mulattiere. In certi punti la pendenza si fa davvero sentire. Dopo aver preso un po’ di quota la strada si fa più dolce e attraverso altri sentieri si arriva alla croce dell’uomo. Da qui si ricomincia a salire attraverso il sentiero che conduce direttamente al Bisbino. In vetta un attimo di tregua grazie al ristoro e poi si riparte in discesa fino ad arrivare al rifugio Bugone dove comincia una mulattiera che porta verso i monti di Liscione. Già…Liscione…come i sassi umidi in questo tratto molto ripido dove rimanere in piedi è davvero un’impresa. Ed ecco venir fuori tutte le mie doti di discesista…bloccato! In 10 metri riesco a scivolare una prima volta e a prendere una bella storta subito dopo…quindi decido che la cosa migliore per me è camminare. Ma anche andando piano piano non riesco a non scivolare…sono troppo imbranato! Comunque, tra una scivolata e l’altra, tra un’imprecazione e l’altra arrivo alla fine della mulattiera. Posso ricominciare a correre nei boschi fino al discesone finale che riporta in paese. Dopo un po’ di gradini si arriva finalmente sull’asfalto che permette di superare il traguardo.Ed ora arriva il meglio del Moltrasio Imperial Trail!
Dopo il traguardo c’è il ristoro finale. Inoltre viene consegnato agli atleti un sacchettino contenente la “merenda”. Una brioche, una mela, una bottiglia e non ricordo se c’era anche altro…una navetta è pronta per riportarci in riva al lago dove ci sono le docce e dove, presso la SPA dell’Hotel Imperialino, si può usufruire di un massaggio. E sarebbe davvero un peccato non approfittarne…quindi, una volta puliti, asciugati, rilassati, si riprende la navetta che riporta in zona partenza dove viene offerto il pranzo. Primo, secondo, dolce e birra…Certo, il Moltrasio Imperial Trail non è una gara da sottovalutare, ma la straconsiglio perché si viene davvero coccolati! Anche con le premiazioni, gli organizzatori si inventano di tutto per cercare di premiare più atleti possibili. CHAPEU!”


Per info e iscrizioni:

Sito web

Condividi su

LARIO MOUNTAIN RUNNING CUP 2018: 14 e 15 APRILE ultima modifica: 2018-03-29T16:37:37+00:00 da Admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.