Raggio: Off
Raggio:
km Set radius for geolocation
Cerca

Lecco Lago e Stelle torna in città per la terza edizione

Lecco Lago e Stelle torna in città per la terza edizione
Lecco il Lago e le Stelle : Fiori e Flora in città

Lake Como Tourism è felice di presentare questo imperdibile evento organizzato da Giovanna Bettega che arriva quest’anno alla terza edizione. Abbiamo partecipato alla piacevole Conferenza Stampa nella suggestiva location de La Casa sull’Albero di Malgrate.

Ad introdurre con i suoi saluti è stato proprio Fabio Dadati, che ha messo a disposizione il giardino della sua meravigliosa Casa sull’Albero, e ha voluto sottolineare quanto Lecco abbia bisogno di eventi come questo, di qualità, che attirino persone che hanno una particolare attenzione per il nostro territorio, per la storia e la cultura che lo caratterizzano ed anche per la gastronomia conosciuta in tutto il mondo.

La parola è ovviamente passata a Giovanna Bettega, la giovane anima di questo evento, l’organizzatrice che ogni anno getta le fondamenta di Lecco il Lago e le Stelle e vi costruisce tutto quel che al pubblico piace e a lei interessa presentare con un grande orgoglio legato alle tradizioni e alla storia del nostro territorio.

Giovanna ci ha parlato delle grandi novità di quest’anno: innanzitutto non una sola data ma doppia tappa. Venerdì gli Chef saranno in piazza a Lecco, abbinati ai principali locali e si esibiranno nelle loro performance proponendo gustosissimi piatti ricercati. Nella stessa serata il Palazzo delle Paure sarà aperto per visite gratuite fino alle 22.30, il Campanile di Lecco sarà visitabile ad offerta libera con visite guidate su prenotazione e giovani artisti animeranno le piazze con musica e spettacoli di strada.

La seconda giornata, novità esclusiva di questa edizione, si terrà invece ai Piani d’Erna: un grande pic nic all’aperto dove lo Chef Prandi proporrà  una rivisitazione della tipica Polenta taragna: Polenta taragna mantecata con Taleggio Mauri, burro alla salvia, scalogno e perle di Burola di Marco d’Oggiono.

Diamo una breve presentazione agli Chef che si esibiranno venerdì’ sera:

Mauro Elli del ristorante Il Cantuccio di Albavilla proporrà un cannolo croccante con mantecato di Lavarello zucca e fiore all’Hemingway di Piazza XX Settembre,

Claudio Prandi Chef storico del ristorante dell’Hotel Griso di Malgrate cucinerà riso Acquerello selezione carnaroli con piantagine, crescione e stracchino mantecato con burro d’alpeggio e Parmigiano Reggiano liquido al Frigerio Restaurant & Wine Bar,

Fabrizio Ferrari Chef del ristorante Il Porticciolo 84 di Lecco preparerà, presso L’Azzeccagarbugli, hot dog di Burola&Collinetta con salmerino croccante, ketchup di rabarbaro (di Res Naturae), crema di duetto e insalata aromatica,

la proposta di Stefano Binda del ristorante Dac à Trà di Castello Brianza sarà ricotta al polline di zafferano (di Zafferanza Mastri Speziali) con foglie di anice coreano e agrumi in cialde croccanti presso il Caffè Cermenati,

al Caffè Commercio ci sarà Franco Aliberti per Gianni Tarabini de La Preséf presso La Fiorida di Mantello, il giovane ed eclettico executive chef ci presenterà uovo di selva cotto a bassa temperatura con crema di patate di Sacco, Casera Dop e tartufo nero della Costiera dei Cech,

il giovane Marco Vassena della cucina di Theo Penati, ristorante Pierino Penati di Viganò, ci delizierà con frittelle di funghi porcini, erbe officinali e fonduta di taleggio presso Il Caffè,

Fabio Moriconi, executive chef di Giancarlo Morelli del ristorante Pomiroeu di Seregno, cucinerà polenta bianca tostata, crema di uovo e menta montana, insalata di cavolo kale, semi e fiori, un piatto intitolato “dal seme al fiore” proposto presso il Plaza Cafè in Piazza Cermenati.

Non so a voi, ma a me è venuta l’acquolina in bocca solo al pensiero!

Gli “assaggi in città” costeranno 5 euro quelli degli Executive, 7 euro quelli degli Chef… ma la proposta super interessante è quella di acquistare la card completa di tutti i 7 assaggi a 36 euro. Il costo di “polenta in quota” invece è di 15 euro per la polenta dello Chef Prandi, un bicchiere di birra artigianale lecchese di Herba Monstrum e piccoli assaggi nel sentiero del cibo.

Gradito l’intervento di Francesca Bonacina, Vicesindaco e Assessore alle Politiche per lo sviluppo economico e turismo; ha sottolineato la sua partecipazione come fruitrice di questo evento dalla prima edizione, ha fatto i suoi complimenti a Giovanna Bettega per lo spirito con cui organizza e per la voglia che ha di tradurre la ricchezza del nostro territorio in questo evento.

Facciamo anche un piccolo cenno all’aspetto Charity di questo evento: vi sarà infatti una raccolta fondi per un progetto de La Nostra Famiglia che continua dagli anni passati, a sostegno dei genitori di bambini autistici, e quest’anno ci sarà anche una raccolta devoluta agli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi  con cui si sosterrà un progetto per sostenere la capacità di orientamento degli ospiti all’interno della struttura grazie nomi di fiori e piante che caratterizzeranno gli ambienti dell’Hospice.

Due parole sul tema dell’evento: Fiori e Flora, particolare attenzione quindi alla natura e allo splendore che ci offrono i fiori e le piante presenti nel territorio, sia alla vista sia all’olfatto e, come dimostreranno gli chef, anche al gusto!

Lecco il Lago e le Stelle vi aspetta venerdì 8 e sabato 9 settembre, non mancate!

 

Lecco Lago e Stelle _ pagina facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati

uno + uno =